Appello alle candidature: Premio per la società civile all’emancipazione delle donne e alla lotta per l’uguaglianza di genere

Il Comitato economico e sociale europeo (CESE) ha appena lanciato l’edizione 2019 del suo Premio per la società civile. Il tema di quest’anno è “Più donne nella società e nell’economia europee“: l’intento è premiare le iniziative e i progetti innovativi con cui la società civile si batte a favore delle pari opportunità tra donne e uomini e della loro parità di trattamento in tutti gli ambiti della vita economica e sociale.

Il Premio CESE per la società civile è aperto a tutte le organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nell’Unione europea e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo, ma possono candidarsi anche privati cittadini. Per essere ammissibili, le iniziative o i progetti devono essere già stati realizzati o essere ancora in corso.

L’importo complessivo in palio è di 50 000 EUR, da ripartire tra un massimo di cinque vincitori.

Tutte le informazioni necessarie su:

https://www.eesc.europa.eu/it/news-media/press-releases/il-cese-dedica-ledizione-2019-del-suo-premio-la-societa-civile-allemancipazione-delle-donne-e-alla-lotta-luguaglianza-di

Data

venerdì, 06 Settembre 2019

Ora

10:00 - 18:00

Etichette

Bandi

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che possono memorizzare piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono generalmente usati per consentire il normale e corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare statistiche di navigazione (cookie statistici) o per fornire funzionalità avanzate come la pubblicizzazione dei nostri contenuti (cookie di profilazione). Come utente hai il diritto di consentire o meno i cookie statistici e di profilazione. Consentendo questi cookie, ci aiuti a offrirti la migliore esperienza utente.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili per via delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché questa funzionalità/contenuto identificato come “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di tenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto, per favore attiva i cookie: Apri le peferenze dei tuoi cookie.