Monterotondo, a 4 passi da Roma tra storia e natura

monterotondo

Poco fuori la cinta del Grande Raccordo Anulare, a circa mezz’ora di auto dalla Capitale. Monterotondo è un piccolo comune abitato oggi da circa 40mila abitanti che affonda radici nell’antichità. Sembra infatti che il primo insediamento abitato dell’area fosse la città di Eretum, luogo di battaglie tra romani e sabini. Probabilmente l’attuale cittadina non sorge dalle macerie di Eretum ma in qualche modo ne eredita il luogo. Atrtaverserà tutta la storia fino al 1300 prima di prendere il nome attuale di Monterotondo.

Affacciata sulla valle del Tevere, è contornata da ampi spazi verdi tra cui la Riserva Naturale della Marcigliana. Insieme con altri comuni della zona ha aderito ad una rete volta a valorizzare il prodotto tipico locale: l’olio.

La strada dell’Olio e dei prodotti tipici della Sabina è infatti un insieme di percorsi naturali e ambientali inseriti tra uliveti frantoi.

Nella storia di Monterotondo anche una medaglia d’argento al valore militare, insignita grazie lla resistenza della popolazione durante la seconda guerra mondiale.

Per questo e molto altro da scoprire, vale una gita fuori porta!

Sito ufficiale comune di Monterotondo


Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che possono memorizzare piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono generalmente usati per consentire il normale e corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare statistiche di navigazione (cookie statistici) o per fornire funzionalità avanzate come la pubblicizzazione dei nostri contenuti (cookie di profilazione). Come utente hai il diritto di consentire o meno i cookie statistici e di profilazione. Consentendo questi cookie, ci aiuti a offrirti la migliore esperienza utente.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili per via delle tue preferenze sui cookie.

Ciò accade perché questa funzionalità/contenuto identificato come “%SERVICE_NAME%” usa cookie che hai deciso di tenere disabilitati. Per visualizzare questo contenuto, per favore attiva i cookie: Apri le peferenze dei tuoi cookie.